giovedì 15 agosto 2013

La festa di Ferragosto

La festa di Ferragosto ha origini pagane: istituita dall’imperatore Augusto, era una celebrazione alla raccolta dei cereali, all’abbondanza e alla fertilita’

Il 15 agosto si festeggia Ferragosto, una festa, per tanti, pagani.
Ma non sempre è stato così: come per tante altre feste, infatti, anche Ferragosto ha origini antichissime e pagane.
Ferragosto, dal latino Feriae Augusti (vacanze di Augusto) è una festa antichissima.
Nel 18 a.C. l’imperatore romano Ottaviano, proclamato Augusto, dichiarò che  tutto il mese di agosto sarebbe stato festivo e dedicato alle Feriae Augusti, una serie di celebrazioni solenni, la più importante delle quali cadeva il 15. 

Per tutto il mese di agosto, quindi, si festeggiavano le Feriae Augusti, tra riti collettivi e banchetti, bevute ed eccessi a cui tutti potevano partecipare, comprese schiavi e serve. In questi giorni si festeggiava la raccolta di cereali, l’abbondanza, e la fertilità, tutte prerogative che, con l’avvento del cristianesimo, sono state attribuite alla Vergine Maria.
Ogni 15 del mese di agosto si festeggiava la Vergine Maria. 

Il dogma moderno secondo cui la Vergine sarebbe stata assunta in cielo a Ferragosto si diffuse solo nel diciottesimo secolo e fu istituito formalmente da papa Pio XII solo nel 1950. 

Anche se religiosa, la festa di Ferragosto non perde il suo carattere fortemente popolare tanto che conserva l’uso delle scampagnate e delle gite fuori porta. 







Nessun commento:

Posta un commento