lunedì 26 agosto 2013

PARTECIPA ALLA BARCOLANA CON IL BOATSHARING!

La Barcolana segna l'inizio di una rivoluzione digitale: approda sulla pagina Facebook della regata il servizio di "boatsharing", grazie al quale, per la prima volta nella storia delle competizioni veliche, armatori, appassionati di mare e velisti professionisti potranno utilizzare un'applicazione - ideata dalla web agency "CrowdM" - che mette in contatto domanda e offerta di posti in barca per la regata triestina.Il “BoatSharing” nasce per consentire a tutti i velisti che non posseggono imbarcazione o imbarco o non hanno modo di raggiungere Trieste con la propria barca, di vivere l'esperienza della Barcolana, un'esperienza nata per essere alla portata di tutti. 

PER GLI ARMATORI - ISTRUZIONI PER IL BOATSHARING - Entrare nella pagina Facebook della Barcolana e attivare l’applicazione "Boatsharing". Dopo aver cliccato “Mi piace” alla pagina, verranno richieste all'utente informazioni sulla propria barca e sulla tipologia di posti disponibili a bordo (gratuiti o a pagamento, in caso di charter). L'armatore-utente sceglierà il proprio ospite fra le 10 migliori risposte dei candidati.
Nel caso in cui all'armatore non interessi nessuna delle candidature selezionate, egli potrà attenderne ulteriori. I contatti tra le domande e le offerte di imbarchi saranno dirette grazie  a un sistema di messaggistica dell'applicazione, che permetterà all’armatore stesso di approfondire la conoscenza prima di decidere chi sarà il suo potenziale ospite.

PER I VELISTI - OFFERTA DELLA DISPONIBILITA' - Entrare nella pagina Facebook della Barcolana, cercare l’applicazione Boatsharing e candidarsi inserendo più informazioni possibili nel proprio profilo. Si può scegliere tra gli imbarchi gratuiti e non fino a un massimo di 10 candidature. Coloro i quali volessero prolungare la propria “Barcolana experience” potranno richiedere di partecipare anche al trasferimento della barca fino a Trieste.

Dal web : www.barcolana.it

Nessun commento:

Posta un commento