giovedì 31 luglio 2014

Dove uscire la sera a Trieste ?

Trieste è una città di confine, situata tra l’Adriatico e il Carso, culla di culture molto differenti e antica porta di accesso ai Balcani.
Fin dal primo sguardo Piazza dell’Unità regala uno scorcio unico, con l’acqua che giunge a sfiorarla con delicatezza.
L’architettura degli edifici del centro, in stile Liberty e Barocco, rende ogni passeggiata un tuffo nella storia.
Non è un caso che Trieste abbia affascinato personaggi di assoluto spessore culturale, quali Joyce, Stendhal, Svevo e lo stesso Umberto Saba, uno dei triestini più illustri.

Trieste è una città che non si lascia comprendere troppo facilmente ma che, al contrario di quanto possa sembrare da fuori, non è assolutamente noiosa.
Ci sono molte cose da fare e da vedere, sia di giorno che, ovviamente, di notte.
Nel centro della città, per esempio, molti dei ristoranti e dei pub che si trovano nei dintorni di Piazza dell’Unità offrono, per cena, dei menù ricercati e convenienti.
Successivamente ci si può spostare all’esterno del cuore urbano, in direzione di Miramare.
Lì, verso il lungomare di Barcola, ci sono club e locali nei quali è possibile divertirsi in un’atmosfera molto piacevole e raffinata.

Riassumere in poche righe le meraviglie di Trieste sarebbe un peccato di presunzione, ma si può tentare di rendere giustizia a un luogo magico e accogliente, dove ogni veduta stupisce con i suoi mille colori, e dove la vita scorre lentamente e distante anni luce dai ritmi delle altre  citta' .
Trieste è sarà senza dubbio meta di una vacanza in Italia per chi cerca tranquillità e benessere.

Non lasciatevi spaventare dalla pioggia di questi giorni Trieste sapra'accogliervi !!!





Nessun commento:

Posta un commento