sabato 27 febbraio 2016

La passione che ti porta ad avere 22 anni di codice

                                                22 anni di codice , 29 aprile 1994
               aldilà di tutte le parole sentite, sgambetti, critiche .... credere nel prodotto !
                                         UN' AZIENDA PER LA QUALITÀ E LA SCIENZA
                                                          e questo è il risultato
                                                           HERBALIFE24 E CONI 
                                                          L’UNIONE FA LO SPORT
Herbalife24 sarà al fianco del Comitato Olimpico Nazionale Italiano in qualità di Fornitore per gli Integratori Sportivi per il prossimo triennio.
Un’intesa estremamente importante, che ha inizio a pochi mesi dai Giochi Olimpici di Rio e che proseguirà anche durante le Olimpiadi Invernali del 2018 a Pyeongchang.
Un lungo cammino in cui Herbalife24 sosterrà la Squadra Olimpica italiana e tutti gli atleti che ne fanno parte attraverso la fornitura degli integratori sportivi: Formula 1 Pro, Prolong, Restore, Rebuild Strenght e Rebuild Endurance, sul cui packaging sarà apposto il marchio “CONI – Istituto di Medicina e Scienza dello Sport”.
Herbalife è da sempre vicina al mondo dello sport, nella condivisione dei valori e nel sostegno a più di 250 atleti e squadre in tutto il mondo.
La collaborazione tra Herbalife24 e il CONI è il coronamento di questa vicinanza ideale ,essere al fianco degli atleti che più di altri devono prestare attenzione e cura all’efficienza del proprio corpo per esprimere prestazioni di altissimo livello è un riconoscimento all’azienda che più di altre presta attenzione alla qualità e alla sicurezza dei propri prodotti, attraverso un costante processo di ricerca e sviluppo.
L’accordo prevede la fornitura dei prodotti sopracitati ai componenti della squadra olimpica italiana e a tutti gli appartenenti al Club Olimpico, in collaborazione con lo staff medico dell’Istituto di Medicina e Scienze dello Sport e con lo staff tecnico per la Preparazione Olimpica.
Per informazioni cell +393381932255  o mail puntodiriferimento6@gmail.com




venerdì 26 febbraio 2016

Vernissage mostra ECHI di Adriana Rigonat

inaugurazione della mostra di pittura
ECHI di Adriana Rigonat

brindisi all’inaugurazione
Venerdì 26/02/2016 ore 18.30

LUXART Gallery

Via Rittmeyer 7/A _Trieste

La mostra, che chiuderà il 15 marzo, è visitabile dalle ore 17.00 alle ore 20.00 tutti i giorni escluso il mercoledì e i giorni festivi.

Il lunedì apertura dalle 18.00 alle 20.00

Il sabato dalla ore 10.30 e 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00

«Io ho un solo amico, è l’eco: e perché è mio amico?

Perché io amo il mio dolore e l’eco non me lo toglie. Io ho un solo confidente, è il silenzio della notte.

E perché è il mio confidente?

Perché il silenzio tace.»

Søren Aabye Kierkegaard

Un aut aut che ci pone senza via di scampo difronte a noi stessi, ai nostri dubbi mossi dalla nostra intrinseca ricerca del perchè.

Nel mondo di oggi ombre sempre più lunghe si proiettano lungo i muri ed echi, una volta apparentemente lontani, rimbombano nei nostri orecchi.

L’ arte nasce quando si chiede. Quando l’inquietudine incalza.

Adriana Rigonat con la sua sensibilità cattura questi echi sospesi e con ferma ostinazione li riporta sulla superficie facendoli assumere sembianze vuote e tratti incompleti, nell’impossibilità oggettiva e melanconica di raccontare tutto di una vita, ognuna misteriosa e silente nella propria notte.

Dal web

giovedì 25 febbraio 2016

"Cooking Breakfast for the one I love"



                               Mauro Ottolini

Fantastico artista che ho conosciuto alcuni anni fa !

mercoledì 24 febbraio 2016

APERTE LE ISCIZIONI ALLA TRIESTE OPICINA HISTORIC 2016

Una tre-giorni automobilistica che celebra la gara automobilistica di velocità in salita Trieste Opicina che si è disputata dal 1911 al -1971.

Dal  1982 il Club dei Venti all’Ora, associazione di appassionati di vetture d’epoca, propone la rievocazione di quella celebre gara, la Trieste Opicina Historic.

Si tratta oggi di una gara di regolarità per vetture storiche che attraversa le provincie di Trieste e Gorizia ,è una manifestazione  sportiva è valida per il Trofeo Internazionale AACC, Alpe Adria Classic Challenge.

Oltre all’evento sportivo ci sarà una parte touring che promuoverà alcuni itinerari Slow del FVG e metterà particolarmente in luce alcune eccellenze agroalimentari regionali.

La città di Trieste sarà teatro di percorsi cittadini per vetture anteguerra 1925-39, che valorizeranno i tesori  dell’archeologia industriale regionale tramite soste ai locali musei. 

Le informazioni per gli spettatori sul percorso verranno diffuse tramite il sito web ed i social media del Club.
www.clubdeiventiallora.it
info@clubdeiventiallora.it

http://www.triesteopicinahistoric.it

lunedì 15 febbraio 2016

Ezio Bosso a Trieste il 24 Aprile !


Che grande occasione per Trieste !!!

Dopo averci  commosso e incantato  con la sua partecipazione al Festival di Sanremo ,il pianista e compositore Ezio Bosso ,salirà sul palco del Politeama Rossetti di Trieste domenica 24 aprile per un imperdibile ed emozionante concerto.

Ezio Bosso presenterà sul palco il suo primo disco solista al pianoforte "The 12th Room", uscito nell’autunno 2015 e attualmente primo in classifica su iTunes, un doppio album in cui due storie si fondono in una.
I brani, dalla forte carica empatica, rappresentano un percorso meta-narrativo dello stesso Bosso.
Sono storie di stanze, che rivelano da dove egli proviene, dove si trovano le radici della musica che scrive ,rivelano i due musicisti che convivono in lui: Il compositore e l'interprete.

Ezio Bosso è un pianista, compositore e direttore d'orchestra nato a Torino.
Ha studiato Composizione e Direzione d’Orchestra all’Accademia di Vienna arrivando a dirigere alcune delle più importanti orchestre internazionali come la London Symphony Orchestra, The London Strings, l'Orchestra del Teatro Regio di Torino e l'Orchestra dell'Accademia della Scala.
Ha composto musica classica, colonne sonore per il cinema (per “Io non ho paura” di Salvatores, per “Rosso come il cielo” di Bortone), per il teatro (per registi come James Thierrèe) e la danza (per coreografi come Rafael Bonchela) fino a scrivere sperimentazioni con i ritmi contemporanei.
Dal 2011 Ezio Bosso convive con una malattia neurodegenerativa progressiva.
Si esibisce con il suo “amico” Pianoforte Gran coda Steinway & Son della collezione Bussotti-Fabbrini, appositamente preparato sulle specifiche del Maestro da Piero Azzola, e utilizza uno sgabello versatile e di supporto, chiamato “12”, nato dalla collaborazione con l’architetto Simone Gheduzzi.

I biglietti si potranno acquistare sui circuiti Ticketone e VivaTicket, nei punti vendita autorizzati e alle biglietterie del teatro

Tutte le informazioni e i punti vendita su www.azalea.it .
 
Dal Piccolo

domenica 14 febbraio 2016

Vola Cuore ~♡

Che il  tuo cuore voli libero nei cieli della vita  ... Lascialo andare senza paura, ti saprà condurre alla felicità !
                BUON SAN VALENTINO  ❤🏡 , Love of Mary Poppins's House

sabato 13 febbraio 2016

IT ' S ME l' 11 edizione del progetto internazionale


Artefatto è un bando di concorso rivolto a giovani artisti di tutte le nazionalità, di età compresa tra i
18 e i 30 anni.
L’undicesima edizione del progetto internazionale, curato dai Poli di Aggregazione Giovanile dell’Area Educazione, Università, Ricerca, Cultura e Sport del Comune di Trieste, invita i creativi under 31 a presentare un’opera nell’ambito delle arti visive (pittura, illustrazione, scultura, fotografia, installazione, video art) che interpreti il titolo IT’S ME.
Nel 2013 il termine selfie entra nell’Oxford Dictionary che elegge questo neologismo parola dell’anno.
Mentre scriviamo 302.599.174 self portrait sono pubblicati con l’hashtag #me e anche in questo gesto prende forma la nostra ormai naturale condizione di essere connessi attraverso interfacce social. 
IT'S ME invita invece a indagare in termini più generali (non solo attraverso media digitali ma utilizzando tutti i linguaggi ammessi dal bando) la necessità dell'uomo di presentarsi all'esterno, di auto-rappresentarsi e di relazionarsi con gli altri in epoca contemporanea.
La partecipazione è GRATUITA
La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 21 marzo 2016.
                                                        Per scaricare il bando e la scheda  d'iscrizione 
                                                                               www.artefatto.info