sabato 15 febbraio 2020

La Strada Napoleonica ✏


Il Sentiero dal quale si godono bellissimi panorami, non è  impegnativo, percorribile anche in bicicletta, adatto a famiglie con bambini e passeggini e anche con i cani 

                               In  lontananza il Castello di Miramare 


Percorrendo questo sentiero molto facile  si possono ammirare alcuni scorci e panorami bellissimi della città e del nostro golfo ,questa è la strada vicentina o Napoleonica, come la chiamiamo noi triestini .

Cinque chilometri, per chi volesse percorrerli tutti, che collegano Opicina con Prosecco, immersi nel verde e nella natura, è possibile scegliere tra un'ampia strada di ghiaia o dei sentierini più stretti in mezzo al bosco esposti in tratti al sole e al riparo dalla Bora

La via prende il nome da una leggenda secondo la quale pare che siano state le truppe napoleoniche a inaugurare la passeggiata; più probabile, invece, che l'altro nome del percorso "passeggiata vicentina" risalga al cognome dell'ingegnere Vicentini che progettò il tracciato.

Verso la fine della strada Napoleonica il sentiero abbandona la vegetazione e si fa strada nella roccia, dove alcune pareti verticali sono diventate punto di riferimento per i free-climbers come palestra per principianti e non solo. È bello fermarsi un po' a guardare come si cimentano ad arrampicare 
Oggi una giornata di febbraio anomala , calda e primaverile , molte famiglie con  bambini , incredibilmente bello vedere le arrampicate 

Nessun commento:

Posta un commento